I dischi di Guido Michelone: The Complete Original Dixieland Jazz Band

dixieland

Il 26 febbraio 1917 viene inciso il brano Livery Stable Blues che uscirà a 78 giri il 7 marzo successivo, ponendosi dunque quale primo disco nella storia del jazz: autore il quintetto bianco neworlinese dell’Original Dixieland Jass Band (poi scritto con le due zeta), di cui oggi è ascoltabile un doppio cd (The Complete Original Dixieland Jazz Band, Jazz Tribune #70, 1917-1936) che raccoglie l’opera omnia in vent’anni di onesta carriera. Su questa formazione viene scritto tutto e il contrario di tutto: pessimi suonatori o artisti incompresi? Bianchi privilegiati o immigrati europei proletari? L’unico dato oggettivo in mano è che con il titolo sopracitato (e il lato B Tiger Rag), la vicenda del sound afroamericano volta pagina. Certo, ascoltando in ordine cronologico le prime registrazioni di quest’eccelsa raccolta, si rimane perplessi: la scarsa dimestichezza con questo nuovo genere musicale (benché presente in Louisiana da almeno vent’anni) da parte dei discografici, crea enormi problemi dal punto di vista tecnico nel momento della registrazione, ragion per cui il potenziale del gruppo resta, in questi inizi epocali, per così dire mutilo, travisato o inespresso. Già a partire dal 1921-22 però si scopre che la musica dell’ODJB – così spesso chiamata dalle iniziali – non è tanto malaccio, sulla scia insomma del jazz hot ruspante e spigoloso che viene suonato dalla walking class sia nera sia bianca già in quasi tutti gli Stati Uniti. La batteria di Tony Sbarbaro, il trombone di “Daddy” Edwards, la cornetta del leader “Nick” La Rocca, il clarinetto di Larry Shields e il piano di Henry Ragas assieme restano uniti fino al 1925 per riunirsi di nuovo in epoca di revival tra il 1936 e il 1938, come dimostra ogni brano accuratamente selezionato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...