I dischi di Guido Michelone: Nils Petter Molvaer, Baboon Moon

baboon-moon-537125b4bd7bc

 

A sentire il leader, in svariate interviste, questa che suona nel disco (Columbia/Sony music) è la sua miglior band di tutti i tempi, da quando registra come principale solista; e non c’è che dargli ragione perchè il trio composto ovviamente da Molvaer alla tromba e agli effetti elettronici e poi da Stian Westerhus alla chitarra elettrica e da Erland Dahlen alla batteria è coeso, brillante, concentrato, duttile nel girare e rigirare una materia sonora che, pur confermando uno stile ormai ben noto a un pubblico internazionale, riesce ancora a stupire e a inserire elementi di novità  e scampoli di fantasia. Infatti, giunto all’undicesimo album dopo il primo meraviglioso Khmer (1997) e via via Solid Ether, Recoloured, NP3, Streamer, Remakes, Er, Edy, Re-Vision, Hamada, Nils Petter non si discosta dal tipico sound creato fondendo il jazz nordico, il rock minimalista, la techno soffice, la fusion più sperimentale con un occhio di riguardo al Miles Davis funk innovativo, ma si impegna anche a inserire segni un po’ aggressivi in un paio di brani che sanno di free. Alla fine però prevale la fedeltà  alle atmosfere soffuse, tranquille, direttamente ispirate al paesaggio norvegese, sia pur riportato in un contesto urbano e in una realtà  contemporanea; e l’ascolto dei nove pezzi in scaletta Baboon Moon, Bloodline, Blue Fandango, Coded, Mercury Heart, Prince of Calm, Recoil, Sleep With Echoes, Small Realm (qui citati in ordine alfabetico) consente di riascoltare, in maniera del tutto appagante e creativa, un jazzman europeo che ha saputo, nel jazz, rinnovare la musica degli anni Duemila, senza mai entrare in conflitto con i gusti del pubblico, anzi accogliendo fans da molti altri generi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...